Example404

Example404

SCARICA DOMANDE TRIVIAL PURSUIT

Posted on Author Fauktilar Posted in Antivirus


    Ricco di domande e funzionalità. Peccato che la versione di prova duri così poco Trivial Pursuit è un classico inimitabile tra i giochi da Visualizza descrizione. TRIVIAL PURSUIT & Friends, download gratis. TRIVIAL PURSUIT Trivial Pursuit è il gioco da tavolo più famoso di domande e risposte. Anche se hai già. Scarica l'ultima versione di Trivial Pursuit: Il classico gioco di quiz ora anche sul PC. Trivial Pursuit è la versione per PC del più famoso gioco da tavola a quiz. Scarica Trivial Pursuit e sfida i tuoi amici a rispondere a oltre domande. Esistono.

    Nome: domande trivial pursuit
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 12.42 MB

    Trivial Pursuit è un gioco di società famosissimo che testa la conoscenza dei propri giocatori. Le regole sono molto semplici , ogni giocatore dovrà rispondere a delle domande di cultura e muovere la propria pedina lungo il percorso, sperando di arrivare alla casella finale che gli permetterà di conquistare una disciplina 6 in totale da raggiungere. I turni saranno scanditi dal dado che farà avanzare la pedina e dalla propria bravura dato che ad ogni risposta esatta si potrà rilanciare il dado.

    Ovviamente non è molto semplice, ci sono domande complesse che ostacoleranno il gioco dei partecipanti e altre domande relativamente facili che alleggeriranno i vari round. Le domande sono tantissime ed esistono varie espansioni per gli appassionati più sfegatati.

    Trivial Pursuit ha una dinamica lenta , non è sicuramente un gioco da tavolo ideale per giocatori occasionali o per divertirsi con leggerezza.

    A questo punto si lancia il dado e si percorreranno tante caselle quanto i numeri usciti. Quando il giocatore si fermerà sulla casella raffigurante i dadi avrà diritto a un altro tiro , senza dover rispondere a una domanda. Le domande sono lette dagli avversari , pescando la prima carta dal mazzo, la cui risposta è scritta sul retro. Solitamente i giocatori cercando di vincere i cunei in ordine di preferenza, rendendosi la vita più semplice nella prima metà del gioco e confidando in un colpo di fortuna nelle materie meno congeniali.

    In caso contrario, al turno successivo si lancerà il dado per allontanarsi dalla casella, ritentando la fortuna qualche giro dopo. Se un giocatore finisce sulla casella esagonale senza aver collezionato tutti i cunei avrà la possibilità di sfruttarla come jolly rispondendo a una domanda della sua materia preferita.

    Il regolamento di Trivial Pursuit agevola il primo giocatore che potrebbe vincere la partita senza lasciare spazio agli altri. Questa dinamica è chiamata il Grande Slam ed è davvero molto difficile da ottenere perché le domande sono molte e di vario genere.

    Open Pursuit

    Su ognuna di essere ci saranno scritte sei domande colorate con la risposta sul retro. Per ogni partecipante verranno preparati i segnaposto vuoti e sistemati sulla casella esagonale del via.

    I cunei verranno preparati e riposti in un angolo, in modo che tutti possano utilizzarne durante il gioco. Infine, non dimenticare di rendere il dado accessibile a tutti i giocatori. La preparazione è davvero molto semplice, come è stato illustrato, e necessita di pochi minuti. Basterà fare una prima partita, spiegando come muovere la pedina segnaposto e dando il tempo ai partecipanti novelli di comprendere il meccanismo dei colori e come leggere le schede delle domande.

    I due inventori da Chris Haney e Scott Abbott furono particolarmente caparbi nel distribuire le scatole autoprodotte ai commercianti del Canada.

    La produzione costava loro 75 dollari ma le vendeva a 15 per garantire una prima diffusione del gioco di società. La potenza di Trivial Pursuit è nello stimolare il cervello a scavare nella memoria , a esaminare tutte le notizie lette o ascoltate e nello stuzzicare il proprio ego perché tutti crediamo di sapere ma è Trivial Pursuit a confermare o meno questa tanto fantomatica cultura.

    Le differenti edizioni con domande facilitate possono fare da apripista ai più giovani per i brain game, ovvero quei giochi in cui è necessario conoscere molti argomenti per assicurarsi la vittoria. Ovviamente si risolse con un nulla di fatto ma con 15 minuti di celebrità per David Wall.

    Di Trivial Pursuit sono state prodotte moltissime versioni : da Walt Disney a quella per il decimo anniversario dal Rolling Stones al classic rock. Esistono anche molte espansioni, per aggiungere ulteriori domande alle di base, ed edizioni digitali. Quando si acquista una espansione di Trivial Pursuit è necessario fare attenzione alla lingua in cui è realizzata o si rischia di acquistare domande non comprensibili.

    Le varie espansioni che vi consigliamo a seguire sono tutte in italiano. Altro fattore da considerare è quando sono state aggiornate le domande , se si prende una versione molto datata si rischia di non conoscere risposte per questioni di attualità non più… molto attuali! La Sergio Bonelli, casa editrice dei fumetti italiani più famosi, in collaborazione con la Hasbro ha realizzato un Trivial Pursuit dei Fumetti in cui le domande vertono tutte sul mondo dei comics non solo italiano.

    Insieme al gioco da tavolo è poi presente una enciclopedia del fumetto Bonelli di pagine, dal titolo La fabbrica dei sogni , con cui preparavi al gioco di società. È possibile trovare anche la versione di Trivial Pursuit di Harry Potter, dove per poter rispondere alle domande non bisogna essere babbani e conoscere alla perfezione il fantastico mondo del mago con la cicatrice a forma di fulmine in fronte.

    Ideale per gli appassionati dei libri, dei film o di tutti e due! In commercio è possibile trovare una versione dedicata a giocare con i più piccoli , che presenta carte di due differenti tipi, con domande per adulti o per bambini. Purtroppo è difficile, se non impossibile, trovarne una versione in italiano e in rete se ne trovano solo in Americano Inglese o Tedesco. La versione Party di Trivial Pursuit si differenzia per alcune regole dalla versione classica, oltre a presentare domande differenti.

    Questa versione, edita parecchi anni fa ed ora difficile da reperire, presentava materiale di lusso , con pedine di gioco dedicate e differenti dalla versione classica e porta domande a forma di spicchi di vario colore a seconda della tipologia di domande, oltre a nuove domande. Semplicità - regole e gameplay.

    Materiali - qualità e grafiche. Meccaniche - fra di loro funzionano o annoiano?

    Scaricare Trivial Pursuit gratis in italiano

    Divertimento - la somma di tutti gli aspetti del gioco. Longevità - rigiocabilità nel tempo. Salva il mio nome e email in questo browser per il prossimo commento.

    Chi siamo Collaborazioni Glossario Ludico. Se lo hai provato vota questo gioco. Difficoltà Media. Consigliato per Famiglie, Adulti. Obiettivi educativi Concentrazione, Collaborazione. Ambientazione Contemporanea, Astratto. Tipologia Gioco di abilità. Classificazione Gioco di ambientazione.

    Nome internazionale Trivial Pursuit. Anno pubblicazione Produttore Hasbro. Consigliato per ridotta efficienza arti inferiori, ridotta efficienza arti superiori. Obiettivi Ogni giocatore ha degli obiettivi, missioni o traguardi da raggiungere per conseguire la vittoria. Tira e muovi Azione su dato elemento di gioco dado, ruota, estrazione che darà vita ad un valore numerico utilizzato per definire il movimento di una pedina su un percorso.

    Prezzo Medio. La scheda tecnica del gioco è gentilmente concessa da Boardgamegeek. Per questo gioco non ci sono articoli abbinati, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare un articolo collegato a questo gioco.

    Per questo gioco non ci sono eventi, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare degli eventi collegati a questo gioco. Per questo gioco non ci sono recensioni, se vuoi puoi contattare la redazione per pubblicare una tua recensione.

    Un classico dei giochi di "cultura", le prime partite sono piacevoli, ma la longevità è un po' scarsa. Quando si iniziano ad imparare le risposte a memoria, è finito il divertimento. Più che un gioco ricorda un'interrogazione nello specifico, di quelle in cui si sa di non aver studiato abbastanza, immaginate un po' che "divertimento" :D , e il meccanismo a "gioco dell'oca" non risolleva certo il quadro.

    Non ci siamo proprio.. E' un quiz, no scusate Gioco sin troppo semplice ma coinvolgente giocando in gruppo. Un altro classicone che ha veramente troppi difetti per essere apprezzato. Se il dado vi ha in odio, per esempio, potrebbe capitarvi di non avere MAI neanche la possibilità di completare i vostri "spicchi colorati", cosa che personalmente trovo semplicemente geniale.

    Al di là delle meccaniche completamente random, la casualità raggiunge il suo apice nella difficoltà delle domande, che spazia da "facile ai limiti dell'insulto" a "difficile anche se siete esperti dell'argomento". Tra gli amici babbani totali il solo conosciuto insieme a Taboo e Saltinmente Uno dei giochi a cui ho giocato più spesso da ragazzo. Alcune domande sono davvero particolari e mi divertiva impararle dopo aver sbalgiato la risposta. Un po' troppo nozionistico, un po' troppo lento, ci vincevo un po' troppo spesso, ma insomma mi ha riempito diverse serate.

    Un voto in meno per le domande qualche volta davvero troppo assurde. Mi irrita pensare che qualcuno ancora lo giochi nei locali Non sono mai riuscito a capire come è possibile che alcune persone si divertano giocando a questo gioco.

    Basti solo pensare alla durata, spasmodica: qualcuno ha il coraggio di sostenere che ha finito una partita? Senza annoiarsi? Un classico, adatto a tutti gli amanti del quiz.

    Trivia Crack, il quiz su smartphone più scaricato d’Italia

    Ottimo gioco per occasioni leggere in tante persone. Le domande di attualità, non hanno senso di essere inserite, fanno diventare il gioco vecchio dopo un mese; quelle di geografia alcune volte serve Google maps, insomma in questo gioco ci vuole fotuna, pazienza, memoria delle risposte date alle precedenti partite , insomma ma è questo il divertimento?

    Gioco molto particolare e adatto sopratutto se si ama il genere quiz o se si gioca con gruppi davvero numerosi. In ogni caso io lo apprezzo e mi ha riempito anche molte serate, nonostante gli oggettivi difetti menzionati nella recensione.

    Non importa sapere tutto Da tirar fuori ogni tanto per non correre il rischio di fare domande già sentite e memorizzate. Buona comunque la possibilità di acquistare diverse espansioni anche a tema. Come pregio ha il fatto che è un gioco per tutti e che, anche se non lo si finisce, dà comunque molta soddisfazione anche giocarlo poco.

    Mah, domande impossibili, ok, servirà anche per acculturarsi un po' di più e conoscere qualche curiosità, ma è davvero troppo difficile, le risposte indovinate sono una rarità almeno la versione che avevo io s. Come gioco quiz è credo quello con più successo al mondo. Ma ha molte pecche. In genere a molti risulta pesante e noioso, le persone insicure e magari che non andavano molto bene a scuola lo rifuggono come la peste ci credo, in pratica sembra di essere interrogati su cose che non sai.

    Ecco, un modo troppo serioso di affrontare il gioco sarebbe quello di sminuire gli altri giocatori con frasi del tipo "ma era facilissima", "possibile che non la sapevi". In questo modo uno si irrita e si offende pure.

    L'ideale è creare un clima amichevole e rilassato dove se si tira qualche sfondone ci si scherza sopra tutti insieme. Tolte queste ogni tanto escono delle domande veramente impossibili, neanche se sei esperto nel campo ci puoi arrivare.

    Credo che l'unica utilità di queste domande assurde sia quella educativa, ma ai fini ludici è un po' pesante. Party game molto noto. Evitare di giocarlo dividendo i giocatori in tanti gruppi, se no il tempo d'attesa diventa biblico.

    Bello a squadre se si prende con filosofia! Divertente a squadre, un po' noioso se si gioca in pochi e singolarmente.

    Domande spesso sbilanciate. Ci giocavo parecchio. Ha diversi difetti, primo tra tutti la longevità e, in alcune versioni, la lunghezza; ma mi sono sempre divertito.


    Nuovi articoli: