Example404

Example404

SCARICA BEARSHARE TRADIZIONALE


    BearShare download gratuito. Ottieni la nuova versione di BearShare. Ora è possibile condividere i tuoi file con chiunque ✓ Gratis ✓ Caricato. Il Programma si chiama Bearshare e ti permette di scaricare a velocità impressionanti senza attendere. versione vecchia ma molto valida e veloce) Scarica Bearshare gratis! Web agency: meglio online o tradizionale? eMule AdunanzA per il resto funziona più o meno come il tradizionale eMule. Oltre a Kadu permette di più velocemente. Download BearShare in Softonic. Scarica l'ultima versione di BearShare: Nuovo software per scaricare file in rete.

    Nome: bearshare tradizionale
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 70.17 Megabytes

    Offre una gradevole interfaccia grafica e da la possibilità di connettersi ai protocolli: Gnutella, Gnutella2, Edonkey e Bit Torrent. All'interno del forum ufficiale, c'è una sezione per gli utenti italiani. C'è anche la possibilità di collegarsi ad altre due reti attraverso gli appositi plugin : FastTrack ed Ares in fase beta.

    Il player interno supporta le radio Shoutcast. Non contiene spyware ma vi consigliamo di non installare la componente NavHelper che contiene Spyware!.

    Rispetto ad eMule infatti non è necessario scalare le code, particolare da non sottovalutare visti i tempi di attesa che in tal modo finiscono per allungarsi enormemente. BearShare è l' ideale se avete voglia di scaricare brani musicali, tuttavia dovrete passare sopra a qualche difettuccio che ne limita in parte l'efficacia: i continui pop-up pubblicitari finiranno per stancarvi molto presto e le ricerche di file da scaricare sono un po troppo limitate e in alcuni casi possono essere un vero flop.

    Essendo stato pensato e sviluppato anche e soprattutto per i più piccoli è utile il filtro per evitare di incappare in contenuti per adulti. Un altro punto a favore è rappresentato dalla possibilità di collegarsi ai pc di amici e conoscenti per effettuare il download dei file che vi possono interessare in maniera diretta e molto più rapida. Inoltre è possibile conoscere nuove persone anche in base ai propri gusti musicali, e a questo proposito è interessantissima la possibilità di accedere alle playlist create in automatico dal server che includono tanta musica potenzialmente di vostro gradimento.

    Pro È possibile collegarsi direttamente con i pc degli amici Non siete obbligati a condividere alcunché prima di effettuare un download Sono reperibili video in HD L'interfaccia è intuitiva e personalizzabile tramite alcune simpatiche skin Contro I continui pop-up pubblicitari Le ricerche appaiono abbastanza limitate e a parte la musica non troverete molto altro BearShare è un software P2P basato sulla rete Gnutella pensato per coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo del file sharing, si tratta quindi di un programma non molto ricco di funzionalità avanzate e molto semplice da utilizzare.

    L'interfaccia è semplice ed intuitiva e, contrariamente ad altri software, non è necessario aspettare a lungo prima cominciare a scaricare, anche se non si ha nulla in upload. C'è da dire, comunque, che benché programmi come eMule impieghino molto a far partire i download, poi, una volta guadagnati i crediti sufficienti, si rilevano molto più veloci.

    Sono presenti un utile player multimediale integrato ed un masterizzatore, si potranno inoltre sincronizzare molti dei più famosi modelli di lettori Mp3. A fine SFRriportava volumi di vendita di Anche in Italia e in Spagna la mobile musicrappresenta la maggior parte delle venditedigitali.

    Il Paese del Sol Levante vantauna cultura avanzata sul fronte dellecomunicazioni mobili,con una fortepenetrazione commerciale di telefonini diprestazioni avanzate e di tecnologia 3G. Tra gli altri attori importanti sulmercato tutti spalleggiati da LabelGate figurano piattaforme come Mora,HMV,Listene Napster — il primo servizio in abbonamentoonline ad aprire nel paese ottobre La mobile music ha attratto una schiera diappassionati anche in India,uno dei mercatia più rapida crescita al mondo per i serviziwireless.

    In cambio di unatariffa fissa mensile pari a circa 5 dollaristatunitensi,i clienti di SK Telecom possonofruire di musica in streaming e in downloadonline e via rete mobile nonché riascoltaresenza limiti le canzoni finché il loroabbonamento mensile è in vigore.

    Tutte letracce sono protette da sistemi di digitalrights management. Secondo la stessa società,il suo sito figurava al primo posto tra lepiattaforme a pagamento sudcoreane intermini di introiti.

    Soundbuzz ha lanciato il primo servizio didownload su mobile di canzoni e videocompleti nel maggio del Abbiamo visto crescere enormemente tutte le nostre attività sul frontedigitale, stimolate da un ampio ventaglio di partnership.

    UniversalMusic continuerà a tener fede alla sua missione quando si tratta dimettere sotto contratto e portare al successo i migliori artisti. Ma,cosa altrettanto importante, non bisogna dimenticare i consumatori. Ignorarli vuol dire farlo a proprio rischio e pericolo, dal momentoche il futuro della musica è nelle loro mani!

    Le stimedegli operatori di telefonia mobile parlano,per il ,di vendite di cellulari equipaggiatidi lettore musicale pari a dieci milioni di pezzi. Lo streaming è la modalità di consumo dellamusica digitale più popolare in Sud Corea,seguita a poca distanza dai full trackdownload.

    Nel maggiodel la filiale coreana di Warner Music haannunciato una nuova joint venture con SKCina:Balzo verso il digitale? Le case discografiche locali sostengono cheBaidu ha rappresentato finora il maggiorostacolo ai loro sforzi di convincere iconsumatori a pagare per i downloadmusicali autorizzati. In Corea del Sud e a Taiwan la chiusura deiservizi peer-to-peer fuorilegge Soribada,Kuroe Ezpeer in virtù di sentenze o transazionigiudiziarie ha portato beneficio al mercatolegale.

    Esistono indizi evidenti delfatto che i consumatori cinesi sono disposti apagare la musica distribuita per via deicanali digitali,soprattutto attraverso lepiattaforme mobili. Nel paese esiste un numero ridotto di sitimusicali online autorizzati da major edetichette indipendenti: tra questi QQ,Top Neldicembre del iTunes ha anche lanciato ilsuo ventiduesimo Music Store in NuovaZelanda con due milioni di canzoni incatalogo e un buon assortimentodi artisti locali.

    In Messico il download online ha raggiuntonove milioni di unità nei primi nove mesi del,15 volte il volume registrato durante lostesso periodo nel In Brasile due grandi siti legali hanno iniziato aoperare a metà Terra e UOL aggiungendosi al già consolidato iMusica.

    Nelpaese esistono ora 20 siti web che offronodownload legali. YouTube,che a fine era ancora una startuplargamente sconosciuta al grandepubblico,a metà era già diventato il piùgrande sito di video sharing del web: oggiOK Go — Here It Goes Againriceve circa Ogni giorno sul suo sito oltre seimilioni di spettatori accedono in streaming acirca milioni di video; si tratta di circa lametà di tutti i video diffusi in streaming sul web. Con il video musicale in cima alla lista deiservizi offerti da YouTube,prima la Warner e poialtre case discografiche hanno iniziato asiglare contratti di licenza con la piattaforma,nonostante le preoccupazioni che tuttorasussistono riguardo alle questioni di copyrightnon risolte.

    Non è stato facile e certamente dobbiamo continuare acombattere la pirateria in tutte le sue forme. Per la mobile companyinglese,una vendita su tre riguarda utentidi età compresa tra i 18 e 24 anni,adimostrazione del fatto che i giovani sonodisposti ad acquistare musica se gliela sipresenta nel modo giusto. La mobile music trae beneficio dal fatto che iservizi disponibili sul mercato offrono possibilitàdi pagamento integrate con le bollettetelefoniche intestate ai possessori di cellulari:questo è di particolare aiuto soprattutto nellefasce demografiche più giovani,dove ilpossesso di carte di credito è limitato.

    Nel frattempo si calcola che SonyEricsson stia vendendo oltre un milione ditelefonini Walkman al mese. La spinta alla convergenza ha ricevuto unforte impulso ad inizio ,nel momento in cuiApple ha annunciato il lancio del suoattesissimo iPhone.

    Sony Ericsson,dal canto suo,ha ampliato lasua linea di telefoni musicali Walkmanlanciando il Wi,capace di archiviare fino a canzoni,dotato di un music playeraggiornato Walkman 2. Mentre iltasso di diffusione è già alto in Asia,Europa eStati Uniti si trovano ancora piuttosto indietro. Introduzione di nuovi formati musicali:i ringback tonesI ringback tones sono un buon esempio dellavarietà di utilizzo della musica attraverso icanali digitali: si tratta di canzoni ascoltate dachi effettua una chiamata telefonica mentreè in attesa della risposta da parte deldestinatario.

    Questapercentuale sale a un livello molto superiore inmercati come quello cinese: in Europa iconsumatori non hanno adottato il formatoaltrettanto velocemente,mentre negli StatiUniti le vendite risultano in forte crescita. I ringbacktones servono anche a promuoveremusica nuova in modo innovativo.

    Un esempiosono i Samsons,gruppo fresco di contrattocon la Universal che è diventato la band dimaggior successo in Indonesia proprio graziealla vendita di oltre due milioni di ringbacktones.

    scarica l'allegato - Fimi

    Gliartisti rock e pop,al contrario,sembranogenerare vendite digitali soprattuttoattraverso i canali online. Questaevoluzione consentirà a centinaia di milioni di persone di averesempre con sé la propria collezione musicale e, allo stesso tempo,di scaricare e ascoltare musica digitale sui loro apparecchiportatili. MySpace ha aperto una versionegiapponese nel novembre del incollaborazione con il gruppo ditelecomunicazioni SoftBank. Allo stesso tempo,tuttavia,i siti disocial networking sollevano importantiquestioni in tema di copyright.

    Nel Regno Unito, Yahoo! Music offregratuitamente oltre 6. Altri servizi di download legale e gratuito dicontenuti audio e video pagati dagliinserzionisti sono annunciati per il Spiralfrog,uno dei più noti,ha siglato accordicon Universal Music Group.

    I servizi finanziati dalla pubblicità si stannoespandendo anche attraverso le piattaformedi telefonia mobile. Sony BMGha annunciato il lancio di Musicbox Video,uncontenitore di materiali gratuiti riguardanti gliartisti con il proprio catalogo.

    I visitatori del sitopossono vedere videoclip interi,condivideregli stream con i loro amici o incorporare icontenuti nei propri website.

    Alternative Audio e Video open source

    Il loro lancio segnala iprimi passi sul fronte delle iniziative rivoltedirettamente al consumatore da parte delleaziende discografiche. Nel corso dei prossimi anni, tuttavia, passeranno da un parcoridottissimo di dispositivi portatili alla possibilità di connettersi acentinaia di milioni di telefoni cellulari.

    I servizi in abbonamento,tuttavia,stannoregistrando una crescita di mercato modesta. Il suocatalogo si compone di oltre due milioni dicanzoni licenziate da etichette indipendenti. Questacombinazione di fattori ha aiutatoeMusic a diventare il secondo serviziodi musica digitale nel mondo e avendere più di milioni di downloadin tre anni.

    Basta che qualcuno menzioni ilnome di un artista e,digitato il suo nome sulcomputer,puoi andare subito a scoprire diche si tratta. Tuttavia la musica scaricata sui lettoriportatili proviene da fonti P2P e gratuite inmaggior misura che dai siti legali apagamento e la frequenza di acquisto suquesti ultimi è ancora ridotta.

    Nuovi lettori sul mercato nel Un certo numero di nuovi player musicali hafatto la sua comparsa sul mercato durante il tra questi si segnala in particolare ilnuovo lettore portatile della Microsoft,Zune,distribuito negli Stati Uniti a partire dal mese dinovembre.

    I brani ricevuti da un altrolettore Zune possono essere riprodotti fino adun massimo di tre giorni o di tre ascolti: è laprima volta che un dispositivo portatilemusicale utilizza una tecnologia wireless dimusic sharing.

    in primo piano

    Microsoft si aspetta di venderneun milione di pezzi entro la fine di giugno ;la società ha chiuso un accordo di spartizionedegli utili con Universal Music in base al qualela casa discografica riceve un compenso fissoper ogni Zune venduto. A questecifre fa fronte un massimo di Questa teoria illustra leopportunità che internet ha creato intermini di distribuzione e di vendita. I 5 fattori vincenti di Internetdelle altre caratteristiche associate alla musicadigitale.

    Ad ottobre i fan della musica onlineavevano scaricato più di Lamajor ritiene che,oltre a incoraggiare unamaggiore domanda di prodotto,questapolitica dovrebbe spingere verso unamaggiore differenziazione a livello di prezzi,nonostante iTunes insista tuttora nel mantenereuna tariffa identica per tutti i brani.

    Nelfrattempo,altre major e la maggior parte delleetichette indipendenti stanno intraprendendoiniziative analoghe. In aumento le pubblicazionidi album esclusivamente digitaliLe pubblicazioni in versione esclusivamentedigitale sono in forte aumento e oggirappresentano una fetta maggioredella produzione complessivamentedisponibile sul mercato.

    Nella prima metà del si sono contatenegli Stati Uniti oltre


    Nuovi articoli: