Example404

Example404

SCARICARE PEERGUARDIAN 2


    PeerGuardian. 2 Beta 6b per. Windows. Methlabs Productions qBittorrent icon. Aresgalaxy · Ares. Scaricare i files più velocemente ed evitare i files corrotti. PeerGuardian 2 is Phoenix Labs' premier IP blocker for Windows. PeerGuardian 2 integrates support for multiple lists, list editing, automatic updates, and. PeerGuardian beta-6c: IP Blocker gratuito per i professionisti. Le persone 1 /2. PRO. Un sacco di grandi caratteristiche; Gratuito da scaricare e utilizzare. PEERGUARDIAN 2 SCARICARE - Valuti la tua sicurezza? Sai io viaggio con un piccolo modem della tim, volevo chiederti quando scarico da utorrent, potrei.

    Nome: peerguardian 2
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 13.76 MB

    PeerGuardian 2 è un programma completamente gratuito che viene in nostro aiuto: ci permette infatti di scaricare da eMule in piena sicurezza, impedendo che server e utenti spia intercettino quello che facciamo su eMule. Semplicemente perfetto.

    Se hai un PC con un processore a bit sono molto pochi , fai invece click sulla voce pg2-x PeerGuardian 2 al momento non è compatibile con Windows Vista. Infine fai click prima sul pulsante Install e poi sul pulsante Finish. Fai click ancora sul pulsante Avanti e spunta la voce Every day. Per terminare, fai click sui pulsanti Avanti e Fine.

    Ora vi verr mostrata questa finestra: Selezionate l'elenco che volete usare. Vi consigliamo di usare almeno l'elenco P2P, come minimo, tuttavia raccomandato selezionarli tutti tranne Educational, a meno che non abbiate delle particolari preferenze personali. Gli elenchi sono divisi nelle seguenti categorie: P2P Gli indirizzi di corporazioni e organizzazioni che scansionano o monitorano le reti peer-to-peer.

    Ads Agenzie pubblicitarie come Doubleclick. Spyware Compagnie che distribuiscono pubblicit o spyware come Cydoor o Gator.

    Non si mai abbastanza prudenti. Education Gli indirizzi di istituzioni educative. Se avete vostri elenchi potete aggiungerli ora oppure in seguito. Per i dettagli su come fare questo vedete il paragrafo 4. PG2 gestisce automaticamente i file zip e gzip. Dopo aver selezionato i vostri elenchi, cliccate next per continuare.

    Vedrete la seguente schermata. Raccomandiamo come frequenza di aggiornamento minima almeno ogni settimana every week. Tuttavia, una frequenza superiore terr gli elenchi di IP meglio aggiornati, e la verifica di nuove versioni del programma vi consentir di non perdere mai una versione di PeerGuardian 2.

    Adesso avete finito: 3. Se avete ricevuto questo messaggio, cliccate su Check Updates Quando avrete cliccato su questo bottone, spunter fuori la finestra di update, che vi aggiorner automaticamente gli elenchi di PeerGuardian. Verr mostrata una finestra mentre il programma scarica e configura gli elenchi necessari per un corretto funzionamento di PeerGuardian. Quando il download degli elenchi completo, cliccate su Close. Comparir automaticamente un'altra finestra, che mostra il processo di generazione cache dell'elenco.

    La finestra divisa in due schede: Protection e Settings. Basta cliccare sulla scheda desiderata per cambiare pagina. Considereremo prima la scheda Protection 4. Registra ogni qual volta un pacchetto bloccato dall'accedere al tuo computer. Potete usarlo per scoprire quando siete stati presi maggiormente di mira, o come metodo per rimuovere range di IP errati. Per consentire un range per esempio un sito web che visitate regolarmente e che sapete essere a posto fate semplicemente click col mouse sul registro delle connessioni e selezionate un periodo di tempo durante il quale darete il permesso di stabilire connessioni col vostro computer.

    Questo significa che il range non verr bloccato nel periodo di tempo scelto. Scegliendo Allow Permanently non verr bloccato mai pi.

    PeerGuardian

    I permessi temporanei vengono cancellati quando si esce dal programma. Problemi comuni 1. Non blocca nessun IP Quando controllate la pagina Protection e notate che non state bloccando nessun IP, come nell'immagine qua sopra, vi basta cliccare sul bottone Check Updates: il problema dovrebbe risolversi.

    Prolemi comuni 2. La mia pagina web preferita bloccata Ci sono due soluzioni a questo problema: Soluzione 1: Consenti il caricamento di tutte le pagine web sblocca l'HTTP Se un sito web che voi apprezzate non carica, c' la possibilit che PeerGuardian2 lo stia bloccando.

    Se siete certi che nessuna delle vostre applicazioni peer-to-peer o una qualsiasi altra applicazione insicura operi tramite HTTP utilizzando la porta 80 o , potete semplicemente consentire tutte le connessioni su queste porte.

    Questo significa che tutto il traffico sulle porte citate non verr controllato da PeerGuardian. La schermata di stato consente di abilitare o disabilitare il blocco dell'HTTP mediante il bottone illustrato nell'immagine qua sopra.

    Il testo a sinistra indica lo stato corrente del blocco. Ma c' anche un altro modo per togliere il blocco all'HTTP. Il risultato lo stesso garantito dal procedimento visto prima, ma questo modo pu essere un po' pi comodo. Se un indirizzo IP che non ritenete pericoloso bloccato, il modo migliore per consentire l'accesso ad esso utilizzare il tasto destro del mouse. Cliccate col destro nella finestra che contiene il registro di connessione e consentite manualmente l'accesso all'IP che vi interessa.

    PeerGuardian2 creer automaticamente un nuovo elenco per voi. Potete sbloccare l'IP per quindici minuti, un'ora o permanentemente. Avete anche la possibilit di copiare il range IP sul blocco note e registrare l'IP manualmente.

    Nell'esempio illustrato nell'immagine che appare sotto il paragrafo Gestore dell'elenco, risulta bloccato Apple Computer. Se desiderate poter accedere al sito web della Apple Computer o connettervi a un qualsiasi IP di Apple Computer, dovete consentire l'accesso a quegli IP cliccando col tasto destro del mouse e impostando il men che vi comparir, come illustrato nell'esempio.

    Edits modifica le impostazioni di un elenco, mentre Remove lo rimuove dall'elenco. Potete scegliere se bloccare o no. PG2 gestir in maniera automatica i file zip e gzip. Esportare gli elenchi Potete esportare un elenco in un formato P2P o P2B cliccando col destro sull'elenco del gestore degli elenchi e selezionando Export to p2p o Export to p2b. Selezionando elenchi multipli si far in modo che verranno uniti. Questa sezione si trova nella parte che riguarda la gestione dell'elenco, come descritto sopra, ma adesso invece di gestire i nostri elenchi li stiamo attivamente creando e modificando.

    Aprire un elenco Questo bottone Open a List apre gli elenchi che avete selezionato Quando aprite un elenco compare un box per il caricamento. Ci sono tre tipi di elenchi che potete aprire 1. Elenchi di indirizzi consentiti in maniera permanente 3. Elenchi Blocklist. Gli elenchi basati su URL non possono essere modificati, ma possibile trasformarli in elenchi statici cliccando col tasto destro del mouse e selezionando Make static.

    Creare Premete su Create List per cominciare a creare un vostro elenco personale. Nel nostro esempio, stiamo utilizzando il nome di una compagnia chiamata RIAA. Nel campo description dovreste digitare il nome del vostro elenco, in modo da sapere poi di cosa si tratta.

    File: Qui potrete creare un file o fornire una destinazione dove vorrete aggiungere il file. Per creare un file cliccate sul bottone browse e memorizzate l'elenco in una cartella a vostro piacimento, in modo che potrete rintracciare l'elenco personale, in seguito. Type: Determiner se le connessioni che inserirete nell'elenco personale saranno da bloccare o da permettere. Fate attenzione a quello che selezionate.

    Download: software gratis da scaricare

    Dopo aver creato un nuovo elenco occorrer aggiungervi manualmente dei range di IP. Questo un processo relativamente semplice, ma vi guideremo con maggiore attenzione Aggiungere un Range Un range IP un insieme di indirizzi IP. Un indirizzo IP il 'numero telefonico' di base di ogni particolare computer connesso ad Internet, PeerGuardian progettato per bloccare questi indirizzi IP, se sono inseriti in un determinato elenco di Ip da bloccare.

    Tuttavia, potrete decidere anche di bloccare alcuni IP scelti da voi stessi. Cos 1. E' chiamato range di IP, e significa che gli indirizzi IP da 1. Per aggiungere un range basta cliccare su Add ed un nuovo range comparir nella tabella. Per prima cosa inserite il nome che desiderate dare al range, per esempio Test o Microsoft cercate di inserire un nome descrittivo cos potrete ricordare il range in seguito nel caso venga bloccato.

    Sotto la scheda Allowed, potete vedere tutte le connessioni in uscita e in entrata del vostro PC. Ci vi aiuta a controllare cosa bloccato e cosa non lo , nel vostro sistema. Trovare un intero Range Gli indirizzi IP sono venduti a gruppi in range.

    Per prima cosa inserite l'indirizzo IP nel campo e cliccate su Submit Query. E' possibile aggiungerlo ad un elenco di Ip da bloccare personale se volete bloccarlo. Ci sono sei sezioni di impostazioni che vi permettono di ottimizzare l'efficacia di PeerGuardian2. Lines: Questa opzione imposta il numero di righe che verranno registrate nella tabella Protection.

    Show allowed connections: Spuntando questa checkbox potrete vedere tutte le connessioni consentite da PeerGuardian ossia, non bloccate Color code log window: Spuntando questa casella, colorerete gli indirizzi che avete bloccato e quelli cui consentito connettervi.

    Potete cambiare i colori, distinguendo tra indirizzi consentiti, indirizzi bloccati e indirizzi HTTP bloccati. Per cambiare un colore e dare a PG2 un tocco personale, bisogna cliccare su uno dei box di colore.

    Comparir una nuova finestra. Trovate il colore che desiderate e cliccate su OK.

    La casella a destra un men a scorrimento dove potete scegliere cliccando sulla freccetta delle opzioni relative ad azioni da effettuare nei registri archiviati da PeerGuardian2 per far s che questi registri non diventino troppo grandi.

    Se desiderate che l'icona di PG2 sulla barra di sistema lampeggi, spuntate questa casella. Per svuotare i vostri registri, potete cliccare su un bottone nella pagina Protection su cui scritto Clear Log. Startup Sono controlli legati all'avvio di PeerGuardian 2. Start with Windows far in modo che PG2 si avvii automaticamente con Windows cos non dovrete ricordarvi di avviarlo manualmente ogni volta che riavviate. Always start minimized far in modo che PG2 venga eseguito in background.

    In questo modo non vi si presenter sul desktop ad ogni riavvio. Show splash on startup vi permette di visualizzare o di disabilitare l'immagine di presentazione all'avvio di PG2. Check PeerGuardian cercher nuove versioni dell'applicazione PeerGuardian e vi dar indicazioni per scaricarle.

    Check Lists aggiorner automaticamente i vostri elenchi. Auto-update every Days vi consente di decidere quanto dovr attendere PeerGuardian prima di cercare aggiornamenti. Use Proxy: se volete utilizzare un proxy per scaricare gli aggiornamenti, ne potete inserire uno nel campo bianco. Auto-close update window after Se non volete chiuderla automaticamente, lasciate la casella cos com'.

    Miscellaneous Ci sono tre caselle in questa sezione: Always hide tray icon: questa funzione nasconder l'icona di Peer Guardian nella barra di sistema Hide window on close: Questa opzione fa in modo che, quando cliccate sulla X in cima alla finestra di Windows, a destra, l'applicazione non verr chiusa, ma verr solo nascosta la finestra. Un plugin pu essere usato per far leggere all'applicazione un nuovo tipo di elenco, far inviare notifiche di diverso tipo e molto altro.

    Ci sar il supporto dei plugin nella prossime release maggiori di PeerGuardina 2, probabilmente nella versione 2. Si spera che l'aggiunta della tecnologia dei plugin e dei plugin codificati dagli utenti aiuter gli utenti ad aggiungere caratteristiche ed idee a PeerGuardina in modo pi agevole.

    Questo manuale verr aggiornato non appena la caratteristica diventer disponibile. E' ancora vero? Sebbene la versione 1. PeerGuardian si preoccupa di questo al tuo posto. L'unico elenco veramente necessario il P2P. Altri possono voler bloccare spyware o ads. Per bloccare la pubblicit sarebbe meglio usare programmi pensati solo per quello come il plugin di Firefox Adblock or Proxomitron.

    E' accurato nel senso che blocca qualsiasi cosa sull'elenco degli IP bannati. E' impossibile conoscere tutti gli indirizzi da bloccare, cos mentre aumenter la sicurezza di un buon grado, non potr mai essere perfetta.. Fate click col destro del mouse sul sito nel log e aggiungetelo in modo permanente all'elenco degli IP approvati.

    In quel caso infatti possibile che qualcuno si infiltri attraverso la porta 80 o Grazie al notevole interesse riscosso da PG2 il server del sito Blocklist. Occorre fare l'upgrade alla versione 2 o superiore e cancellare il file. PeerGuardian stato ottimizzato molto per quello che deve fare e non sostituisce il firewall.

    Sono quello che sono : solo voci. PeerGuardian sicuro. E' anche Open Source, cos possibile guardare con i propri occhi il codice. Riconoscimento file 7z Riconoscimenti file P2Bv3 pi compatti Tentativo di caricare tutti i file in. Crash del programma se il file driver non viene trovato La finestra di update spunta troppo spesso Il programma crasha quando vengono ricaricati gli elenchi per sbloccare o aggiornare Elenco Optimisation sbagliato.

    Il gruppo è alla ricerca di una nuova homepage, e assicura che farà tutto il necessario mezzi legali inclusi per riprendersi il mal tolto. Spyware Compagnie che distribuiscono pubblicità o spyware come Cydoor o Gator. PeerGuardian — Download Dipende dalla connesione o dagli utenti che sono in linea.

    Online Armor Free Free. Più veloce, più sicuro, blocca le pubblicità dannose. E se le porte http sono tutte bloccate, vuol dire che non posso più navigare, inviare e ricevere posta? Grazie e scusa del disturbo. Potentemente privato Stop con il consumo di dati al scaricare contenuti innecessari.

    Il gruppo responsabile di PeerGuardian 2 si è infatti temporaneamente trasferito sulla homepage del progetto su SourceForge: PeerGuardian 2 è già da tempo un progetto open sourcee sia gli eseguibili che i codici sorgenti erano sempre disponibili in parallelosia su Methlabs che sul portale appena citato.

    Network Motori In collaborazione con newstreet.

    PeerGuardian 2 RC1 (Vista / 7)

    In pratica e un filtro IP open source che blocca tutti gli indirizzi IP contenuti nella sua lista nera che è un database nel sito web Blocklist. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

    Esegui login Non sei registrato?

    Potrebbe piacerti:SCARICARE CAMSTUDIO

    Nuovi articoli: