Example404

Example404

SCARICA CONFRONTING THE EVIDENCE

Posted on Author Megar Posted in Libri


    CONFRONTING THE EVIDENCE - Riaprire le indagini sull'11 settembre. . diffondete! ogni persona che lo scarica ha l'obbligo (morale) di farlo vedere a 10 . Stiamo provvedendo a inserire a giorni una versione del filmato in formato xvid a breve sul sito in modo che possiate scaricare il video in meno tempo rispetto al. Report Confronting the evidence. L'inchiesta di Report sui fatti dell'11 settembre. Preferiti Guarda dopo. Condividi. Incorpora Condividi Twitta Invia. Dimensioni. SCARICA CONFRONTING THE EVIDENCE - Si richiedeva una nuova inchiesta su cosa accadde negli attentati dell'11 settembre, e rimandava gli spettatori al.

    Nome: confronting the evidence
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 29.52 Megabytes

    Complimenti, sei il primo a postare un messaggio di puro insulto. Come indicato nelle Note, i messaggi d'insulto vengono cancellati. Se non hai critiche civili da fare, vai a sporcare altrove, grazie. Ho letto le tue argomentazioni che vorrebbero evidenziare quanto è ovvio che non ci sia nulla di sospetto sul crollo delle torri gemelle, e non mi hanno impressionato. Non posso dimostrarti il contrario, ma neanche tu puoi.

    Magari hai ragione, ma le tue argomentazioni sono poco più che patetiche.

    Vedi esempi che contengano spacial-temporal 2 esempi coincidenti. Credo di potervi inviare una delle loro macchine spazio-temporali. I think I can send you one of their space-time machines.

    Join Kobo & start eReading today

    Bill, the tardis uses multi-dimensional space-time coordinates. Ricerca sul cervello: l'imaging in 4D automatizzato rivela le dinamiche spazio-temporali dei segnali fluorescenti durante tutto lo sviluppo. Brain research: automated 4D imaging discloses the spatio-temporal dynamics of fluorescent signals throughout development.

    Conseguenza narrativa: i personaggi non agiscono se non reagendo, le sequenze si accavallano troppo velocemente, attraverso dei corto-circuiti spazio-temporali permanenti. Narrative consequence: the characters only acting by reaction, the sequences follow too quickly, by permanent spatio-temporal short circuits. Una serie di strutture e spazi temporanei-permanenti sono sorti intorno a L'Aquila in una rete di interstizi spazio-temporali.

    A series of temporary-permanent structures and spaces sprang up around L'Aquila in a network of spatial-temporal interstices. Gli itinerari leonardiani, impostati topograficamente in base ad una ricognizione storico-artistica e scientifica, orientano alle dimensioni spazio-temporali della memoria, della ricerca e della riscoperta, mettendo a confronto l'evidenza di documenti e opere con miti e leggende. The Leonardian itineraries, topographically organised on the basis of an historic-artistic and scientific survey, serve as key to the spatial-temporal dimensions of memory, research and rediscovery, confronting the evidence of the documents and works with the myths and legends.

    Inoltre, le nuove condizioni di pratiche spazio-temporali dipendono fortemente dai fattori reddituali e geografici. Moreover, research proves that new space-time conditions depend strongly on economical and geographical factors.

    La superficie registra i cambiamenti degli slittamenti spazio-temporali differenziali in una deformazione continua. The surfaces register the changes of the shifting space-time differences in a continuous deformation. L'artista crea immaginifiche associazioni di frammenti di vita quotidiana, sfumando i riferimenti spazio-temporali. The artist creates imaginative associations of fragments of daily life, merging the space-time references.

    Puntata del 24/09/2006

    Se mi dai le coordinate spazio-temporali , imposto il Tardis per Skaro. If you'll let me have the space-time coordinates, I'll set the Tardis for Skaro. Le nuove coordinate spazio-temporali del capitalismo cognitivo. The new space-time coordinates of cognitive capitalism.

    La mostra crea pertanto un percorso capace di coinvolgere gli spettatori in esperienze spazio-temporali che evidenziano le contraddizioni della nostra società iperveloce. Thus the exhibition creates a sequence that involves spectators in a space-time experience exposing the contradictions of our hyper-fast society. In realtà - non a caso era tra i finalisti del prestigioso Man Booker Prize - è un romanzo complesso, che intreccia mistery e meditazione, storia e cronaca, diversi livelli spazio-temporali.

    But in fact - as its appearance on the prestigious Man Booker Prize shortlist indicates - it is a complex novel, weaving together mystery and meditation, history and record, different space-time levels.

    E' possibile che non corrisponda esattamente a quanto trasmesso da Raitre per via dell'abitudine frequente, in questo campo, di pubblicare più versioni successive dello stesso filmato, e per via dei possibili errori di traduzione già riscontrati in altri prodotti analoghi. Aggiornamento: in fondo a questo articolo c'è una recensione della versione trasmessa da Raitre, che si è rivelata fortemente alterata ed addirittura ibridata con un altro documentario, Inganno Globale.

    Il testo integrale della versione di Raitre è disponibile presso questa pagina del sito di Report.

    main control center:

    Confronting the Evidence l'originale Confronting the Evidence è del , e si vede: le sue argomentazioni principali sono ormai considerate scadenti anche dal complottismo statunitense e in parte sono state anche superate dagli eventi. La ragione per cui "nessuna TV pubblica e nessun network nazionale lo ha mai trasmesso" è molto semplice: è obsoleto quanto le previsioni del tempo dell'anno scorso. Il filmato è un collage strutturato intorno a un convegno tenutosi appunto nel negli Stati Uniti, al quale hanno partecipato i nomi più noti del complottismo.

    L'unico spunto realmente interessante, in due ore e trentasei minuti di video, è la questione ambientale : il crollo delle Torri Gemelle ha indubbiamente liberato nell'aria di New York polveri fini e sostanze nocive di ogni sorta.

    Ma non era necessario scomodare questo filmato per saperlo. Persino l'assai poco complottista BBC ha riferito da tempo, per esempio, della morte di James Zadroga, soccorritore a Ground Zero, per disturbi respiratori direttamente legati alle condizioni dell'aria dopo gli attentati, e delle "almeno Anzi, calare una notizia seria come questa in un contesto di teorie di complotto alle quali neppure i complottisti statunitensi credono più sembra semmai un tentativo di screditarla.

    Ma vediamo, per sommi capi, quali sono le principali teorie obsolete sostenute dal filmato. Qui ne pesco soltanto qualcuna delle più eclatanti, che gettano fortissimi dubbi su tutte le altre: del resto, sarebbe impossibile citare per intero centocinquantasei minuti di discorsi.

    Niente Boeing al Pentagono. Siti autorevoli del complottismo come quello del convegno di Chicago e Whatreallyhappened hanno già da tempo dichiarato che questa teoria è pericolosamente ridicola o addirittura un tentativo di inquinare la ricerca della verità, ma Confronting the Evidence la presenta senza esitazioni per bocca di Dave VonKleist, in uno spezzone tratto dal suo film "In Plane Site". L'obsolescenza delle parole di VonKleist traspare dalla sua citazione delle telecamere di sorveglianza di una stazione di benzina situata vicino al Pentagono, che avrebbero ripreso l'impatto.

    Il filmato è segretato dall'FBI, dice: peccato che invece sia stato rilasciato di recente, per cui tutto il suo discorso cade.

    VonKleist dice che la breccia al Pentagono è troppo piccola per un Boeing ma non tiene assolutamente conto delle due brecce laterali, ben più larghe, misurando invece soltanto la fetta di edificio crollata. Incredibilmente, si stupisce che nella ferita del Pentagono si scorgano mobili senza segni di bruciatura: per forza, sono in locali sventrati dal crollo della fetta di Pentagono, non dagli incendi.

    Il "pod" , l'oggetto appeso sotto l'aereo al WTC.

    Ma la storia del cosiddetto "pod" è stata sbufalata ampiamente dai debunker oltre tre anni fa per esempio qui , e persino i complottisti più accaniti, come quelli di Luogocomune.

    Il WTC7 demolito con esplosivi. Confronting the Evidence arriva addirittura a barare: sostiene a circa che gli incendi dell'Edificio 7 del World Trade Center fossero piccoli, e lo fa mostrando soltanto la facciata nord, evitando accuratamente di mostrare la facciata sud, che è stata devastata dal crollo della Torre Sud ed emana fumo da tutti i piani, come mostrato nell' indagine di Undicisettembre e nella foto qui accanto.

    Dice anche a che una foto mostra il "retro" rear dell'edificio, ma mente, perché la foto presentata non mostra il retro facciata sud , ma la corta facciata est l'edificio aveva una caratteristica pianta trapezoidale. Non solo: il crollo del WTC7 viene mostrato tagliando la parte iniziale che rivela il collasso, con vari secondi di anticipo, dei locali tecnici a sinistra sul tetto. Senza questa parte iniziale, il crollo sembra improvviso, da demolizione: ripristinandola, diventa più progressivo, conforme a un cedimento strutturale.

    Vedere per credere.

    Il "pull it" di Larry Silverstein. Questa è una storia talmente vecchia e trita che non vale neppure la pena di riassumerla: è già chiarita qui.

    La demolizione delle Torri Gemelle con esplosivo. Jeff King viene presentato come "ingegnere dell'MIT" , ma parla di suoi "pazienti" e dice che ha studiato fisica all'MIT: non dice che s'è laureato, come mai? Forse perché non è un ingegnere? Non ne ha certo la stoffa: secondo il suo sito , gli uragani sono pilotati dal governo. La prova?

    Una nuvola a forma vagamente di "2".

    King teorizza che i mobili d'ufficio non possano bruciare non ha mai visto un incendio in un edificio adibito a uffici? La polverizzazione del cemento è possibile, dice King, soltanto in caso di esplosione. Quindi la chiesa di Assisi è stata oggetto di un attentato? Fra le castronerie metallurgiche, King infila anche quella che l'acciaio non perde resistenza fino a quando si avvicina alla temperatura di fusione.

    I dirottatori sono ancora vivi , dice David Ray Griffin, basandosi su un articolo della BBC che risale addirittura al 23 settembre e che da allora è stato smentito, spesso dagli stessi familiari dei dirottatori: persino la Wikipedia lo sa, ma Griffin no. Parla delle put options sospette, ma non ha studiato bene il caso. Le altre affermazioni fatte nel filmato sono rimaneggiamenti di teorie e accuse già presentate, e in maniera molto più efficace e vivace, da altri documentari analoghi: non aggiungono nulla di nuovo al quadro delle ipotesi di complotto.

    Confronting the Evidence si riduce troppo spesso a qualcuno che parla da un podio, senza alcun supporto grafico o filmato, con risultati televisivamente soporiferi.

    La versione trasmessa da Report La prima, sorprendente osservazione è che quello che è stato trasmesso da Raitre non è "Confronting the Evidence". E' un rimontaggio drastico, dal quale sono spariti interi pezzi la teoria del "pod" e moltissimi interventi di vari complottisti, per esempio e tutte le insistenti réclame di libri e DVD che costellano l'originale.

    Basti pensare che l'originale dura due ore e quaranta minuti: Report , in tutto, dura un'ora e trentotto minuti. Compresa la pubblicità. Che fine ha fatto un'intera ora di documentario? Non solo: all'interno della versione trasmessa da Report sono stati infilati interi blocchi di un altro documentario complottista , Inganno Globale di Massimo Mazzucco, senza segnalarlo in alcun modo per esempio a 18 minuti circa, tutta la parte che riguarda la "selva di voli".


    Nuovi articoli: