Example404

Example404

ABBONAMENTO GTT SCARICARE

Posted on Author Kall Posted in Rete


    La legge di bilancio ha introdotto una detrazione IRPEF del 19% per l' acquisto degli abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico, per un. Su tutti i bus e tram GTT della rete urbana di Torino (scopri i limiti dell'area di Servizi al Cliente: scarica il modulo di richiesta abbonamento "Formula U" (pdf). L'abbonamento ai mezzi pubblici può essere portato in detrazione fiscale con il modello / Di seguito le istruzioni dell'Agenzia delle . Per la prima volta, quindi, con la dichiarazione dei redditi si possono scaricare dalle tasse i costi sostenuti per l'acquisto di abbonamenti per il.

    Nome: abbonamento gtt
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 21.58 MB

    Con una norma a regime art. I beneficiari della detrazione sono i soggetti che si servono del servizio di trasporto pubblico per la propria mobilità quotidiana, quali studenti , lavoratori , pensionati , e spetta per le spese sostenute sia per i familiari fiscalmente a carico sia per i contribuenti stessi, per un importo complessivo non superiore a euro , per un risparmio complessivo di euro 47,50 ammissibile entro i limiti di capienza delle imposte dovute.

    Nei documenti di prassi circ. Dal concetto di abbonamento è possibile escludere le spese che implicano un utilizzo episodico del mezzo di trasporto pubblico. Ne deriva che non è possibile detrarre le spese relative a titoli di viaggio:.

    La circolare n.

    La novità introdotta dalla scorsa Legge di Bilancio non fa riferimento a specifiche categorie di mezzi pubblici e, pertanto, il bonus fiscale sarà richiedibile per tutti gli abbonamenti ai mezzi di trasporto, come bus, metro, treni regionali e interregionali o ad alta velocità e via di seguito. A fornire dettagli su quando si ha diritto alla detrazione è la circolare n.

    Con il termine abbonamento si intende:. Si tratta degli abbonamenti che consentono un uso continuato e non episodico del mezzo di trasporto pubblico, sia locale che regionale o interregionale. Lo sconto verrà riconosciuto in detrazione fiscale Irpef sulle imposte dovute e dovrà quindi esser richiesto in sede di compilazione della dichiarazione dei redditi.

    A creare confusione era stato il limite massimo di spesa detraibile. Non possono essere indicate le spese sostenute nel che nello stesso anno sono state rimborsate dal datore di lavoro in sostituzione delle retribuzioni premiali e indicate nella CU I più letti della settimana.

    Giovane si toglie la vita sparandosi un colpo di pistola Aeroporto Torino, Air France lancia il volo per New York a un prezzo stracciato Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere Tempo libero, cosa fare a Torino e dintorni sabato 12 e domenica 13 ottobre Nel garage nascosta la merce del noto supermercato: un denunciato Auto in fiamme nella notte: distrutti 5 veicoli in sosta.

    TorinoToday è in caricamento , ma ha bisogno di JavaScript.

    Effettua l'accesso. Connettiti con Facebook.

    Password dimenticata? Non sei registrato?


    Nuovi articoli: