Example404

Example404

SCARICARE WINDOWS 10 VERSIONE 1803

Posted on Author Tulabar Posted in Rete


    Procedura per ottenere file ISO di Windows 10 direttamente dai server Microsoft in caso di necessità di tornare indietro dalla versione Riepilogo. Questo aggiornamento apporta miglioramenti di stabilità per Windows 10, stack di manutenzione versione. Dovrai quindi riavviare il tuo dispositivo e completare l'installazione. Al termine, nel dispositivo verrà eseguito Windows 10, versione Per. Dal 30 Aprile si può scaricare e installare Windows 10 April Update, nuovo aggiornamento alla versione

    Nome: windows 10 versione 1803
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi:Windows 10 MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
    Licenza:Solo per uso personale
    Dimensione del file: 42.20 MB

    Il settimo aggiornamento semestrale di Windows 10 feature update sarà chiamato Windows 10 Aggiornamento di novembre Windows 10 November Update , sarà contraddistinto dal numero di versione e verrà rilasciato in versione finale intorno alla metà di novembre. La data di pubblicazione del nuovo aggiornamento di Windows 10 non è stata ancora confermata in via ufficiale ma, in ogni caso, Windows 10 Aggiornamento di novembre debutterà entro la fine del mese prossimo.

    Non c'è quindi momento migliore per scaricare Windows 10 in formato ISO nella versione al momento più aggiornata ovvero la versione Windows 10 Aggiornamento di maggio Microsoft è infatti solita rimuovere la ISO di Windows 10 precedente proponendo, attraverso i suoi canali distributivi, solo quella più aggiornata.

    E dal momento che, nonostante i test, l'ultimo feature update potrebbe presentare qualche problema di gioventù, ci sembra opportuno ricordare com'è possibile scaricare dai server Microsoft l'immagine del sistema operativo aggiornata all'ultima versione disponibile.

    Avere disposizione l'immagine di Windows 10 in formato ISO permetterà non soltanto la creazione di supporti di avvio ma, ad esempio, di avviare una speciale modalità per la risoluzione dei problemi, utile anche allorquando neppure la modalità provvisoria non risultasse funzionante: Modalità provvisoria Windows come accedervi.

    La prudenza nell'installazione degli aggiornamenti di Window 10 serve, sopratutto, per tutelare i clienti business e aziendali, che richiedono nessuna interruzione di operatività e che spesso utilizzano programmi delicati.

    Durante il lancio iniziale, Microsoft raccoglierà dati di telemetria, feedback da clienti, consumatori e produttori di dispositivi, allargando, in base a tali dati, la diffusione e l'implementazione della versione Microsoft usa anche una strategia per mettere un blocco sui dispositivi che possono riscontrare problemi con i nuovi aggiornamenti, mantenendo la restrizione fino a quando non sarà sicura che il problema è stato risolto. In altre parole, chi ha un PC personalizzato, chi utilizza programmi particolari o non testati con Windows 10, chi usa driver di dispositivi e parti hardware non certificati o non supportati ufficialmente perchè vecchi, non riceverà questo update a breve e dovrà attendere anche qualche mese.

    Per gli utenti singoli di PC e portatili, comunque, non dovrebbero esserci problemi a scaricare e installare subito l'aggiornamento senza aspettare che venga notificato dal servizio Windows Update.

    Come avvenuto in passato, si potrà premere il tasto Aggiorna Ora nella pagina di download di Windows Caricamento in corso. Per commentare attendere Noel19 Gen Il mio percorso con la Apple inizia con avventura nel castello su Apple II, sarà stato l'anno In negozio avevamo un Commodore PET per gestire la ferramenta.

    Verso il '91 acquistai un Amiga troppo avanti rispetto a gli altri. Non resta dunque altro da fare se non cliccare sul link proposto per procedere all'upgrade Se invece il controllo termina con il messaggio Il dispositivo è aggiornato, dobbiamo tentare in un altro modo.

    Aggiornare immediatamente a Windows 10 Maggio tramite "Assistente aggiornamento Windows 10" Questa soluzione non è ancora funzionante.

    Cliccare Aggiorna per proseguire Da qui in poi è tutto automatico. Il tool verifica dapprima che il PC soddisfi i requisiti minimi da ricordare, in particolare, che sono ora necessari 32 GB di spazio libero su disco In caso positivo, scarica l'aggiornamento da Internet automaticamente Al termine del download, il PC viene riavviato automaticamente dopo un conto alla rovescia che concede all'utente l'occasione di posticipare il reboot.

    Inizia quindi una fase di elaborazione Terminata anche quest'ultima fase, siamo chiamati a specificare alcune preferenze d'uso, accettare la licenza e l'informativa sulla privacy.

    Dopo l'ultima fase torneremo al desktop, trovando un rassicurante "tutto ok" A questo punto il tool non serve più.


    Nuovi articoli: